Un altro elemento della gestione patrimoniale dei portafogli è l’uso di Organismi d’investimento collettivo (Fondi d’investimento). Questo ha il vantaggio che i profitti dai fondi sono esenti da imposte. Inoltre, l’investitore può anche guadagnare dalla rivalutazione del capitale secondo l’investimento all’interno del Fondo D’altra parte, i collocamenti in questa forma d’investimento comportano costi aggiuntivi di gestione del patrimonio. L’ampia gamma di fondi d’investimento e le differenze significative della strutturazione, nonché i costi di gestione ci hanno convinti, insieme ad un fornitore di servizi, a sviluppare un concetto che consente di investire in Fondi d’investimento istituiti esclusivamente per i Vostri scopi e desideri.

Vantaggi
  • Approccio personale: È implementata la Vostra strategia d’investimento personale;
  • Flessibilità: Le decisioni d’investimento sono flessibili e quindi siamo in grado di agire rapidamente;
  • Indipendenza: Le decisioni d’investimento sono orientate non all’indice di riferimento, ma esclusivamente secondo le Vostre istruzioni.
  • Trasparenza dei costi: Utilizzando un organismo d’investimento collettivo non aumenta i costi di gestione del patrimonio ma beneficiate, in questo modo dei vantaggi di un organismo d’investimento collettivo;
  • Attraverso l’uso di Organismi d’investimento collettivo è possibile trasferire o assegnare la vostra posizione giuridica di proprietario, poiché nel vostro portafoglio avete solo le cosiddette quote del fondo. È quindi possibile e semplice trasferire, assegnare o tramandare queste quote. Inoltre, l’accesso da parte di terzi non è più possibile.
  • In un organismo d’investimento collettivo possono essere inseriti tutti i tipi di valori (in denaro, beni immobili, quote di partecipazione, azioni, ecc.);
  • Secondo la strutturazione, i vantaggi fiscali possono essere molto significativi.